Nicolucci Reggio, Moto GP, Suzuki e Solidarietà.

Al via un progetto ambizioso che li vedrà protagonisti.

Gli studenti dell'Istituto diretto dal Ds Mario Luciani, infatti, avranno la possibilità di creare un'officina meccanica, dove applicare le arti meccaniche di restauro di moto, supportati da un team di esperti della Suzuki .

I "prodotti unici" che verranno creati e che verranno subito dopo autografati da piloti di spicco della moto GP,  saranno messi in palio su Internet.

Il ricavato verrà utilizzato in parte a fini benefici, per finanziare progetti di ricerca.

Il Progetto, che di fatto si autofinanzia, in collaborazione con il DreamRiderLab, è finalizzato a sviluppare le competenze trasversali degli studenti, compresi quelli con disabilità e si inserisce nell'ambito delle attività del PCTO.

Saranno meccanici ed esperti del Team Suzuki e impegnati nel campionato Moto GP  a tenere i moduli formativi e a verificare l'acquisizione delle nuove competenze e conoscenze trasversali degli studenti.

E i laboratori dopo due anni di problematiche connesse al Covid, tornerà a prendere vita in collabotazione con i supermeccanici della Suzuki.

 

Pin It