Per prepararsi alla solennità civile nazionale italiana con cui  dal 2004 , ogni anno, il 10 febbraio si ricordano il massacro delle foibe e l'esodo giuliano dalmata, il Nicolucci Reggio ha lavorato per giorni.

E al fine di conservarne e rinnovarne la memoria di tali tristi vicende sono stati organizzati gruppi di lavoro con l'intento di migliorare la conoscenza delle ragioni storico sciali che hanno investito il confine orientale alla fine del secondo conflitto mondiale.

A muovere le fila un adeguato e competente corpo docente che senza urtare la sensibilità politica di alcuno, è riuscito come sempre ad affrontare ed approfondire gli argomenti con il necessario ed equilibrato distacco .

Costruttive e mature sono state le riflessioni degli alunni che hanno mostrato di aver ben assimilato gli argomenti trattati in classe sia in presenza che da remoto.

Alcuni alunni hanno voluto raccogliere il proprio pensiero in una clip che vi proponiamo.

Clicca per vedere il video

Pin It