Il Nicolucci Reggio cura la formazione di futuri ingegneri. Ne abbiamo intervistato uno.

Giovane. Già affermato. Molto quotato. E' Luca Cicchini, classe 1994 e ci ha raccontato la sua storia descrivendo la sua esperienza.

CLICCA E VISUALIZZA

Ne è uscita fuori l'immagine di un Istituto qualificato, un Istituto caratterizzato da tutti gli ingredienti in grado di formare il professionista, l'uomo e il cittadino, un Istituto in grado di coltivare talenti e di assecondare le inclinazioni oltre che di soffermarsi a recuperare coloro che hanno bisogno di tempi più distesi per l'apprendimento.

Pin It