Si è concluso in un clima frammisto di formalità e allegria l'anno di straordinariato di otto docenti del Nicolucci Reggio.

Il percorso di prova, previsto per i docenti neo immessi in ruolo e per i prof provenienti da altri segmenti di istruzione a seguito di passaggio di ruolo, era iniziato a settembre 2019.

Durante l'anno scolastico gli insegnanti, sono stati sottoposti al costante  giudizio del Dirigente scolastico e a quello di un tutor.

I docenti hanno inoltre seguito dei laboratori formativi su argomenti quali la didattica innovativa, l'uso delle nuove tecnologie, le forme di inclusione e integrazione, l'educazione alla sostenibilità.

I prof hanno poi svolto delle attività "peer-to-peer" avvalendosi della collaborazione del tutor che ha ricoperto il ruolo di mentore.

E hanno affrontato l'emergenza COVID districandosi in modo egregio tra le novità e le imposizioni della Didattica a distanza.

Oggi l'epilogo: un incontro durante il quale i prof sono stati chiamati a riflettere sul percorso formativo e ad illustrare al Comitato di valutazione e al Dirigente scolastico i punti di forza e gli eventuali i punti di debolezza della propria esperienza.

La conferma del ruolo ricevuta da parte del Preside Mario Luciani ha fatto calare il sipario sulla parte burocratica e aprire una finestra sulla parte conviviale che ha concluso la giornata interamente vissuta nel rispetto dei canoni della sicurezza.

 

 

 

 

 

Pin It