Un vero e proprio  successo . La partecipazione degli studenti del "Nicolucci Reggio" al progetto Smart Learning voluto dalla Samsung Italia e riservato solo a pochi Istituti Scolastici è stato come un raggio di successo capace di squarciare le nubi di un periodo, quello del Coronavirus, oscuro e per molti demotivante.

" I ragazzi sono stati fantastici, proattivi , curiosi  e molto ricettivi soprattutto su quelle che sono le tematiche fondamentali per lo sviluppo delle proprie competenze- ha scritto in una nota Bruno Mammì, Mobile Trainer Samsung- e questo- ha continuato- in un mondo del lavoro, attualmente molto complesso e competitivo. Questi giovani studenti- ha commentato ancora Mammì- si apprestano ad affrontare delle scelte e delle sfide che saranno fondamentali per la loro vita e tutti mi hanno dato già l'impressione di avere le idee chiare e soprattutto di essere molto motivati. Anche per me - ha concluso  - abituato ad altri interlocutori, è stato un piacere confrontarmi con ragazzi così in gamba".

Il lusinghiero giudizio espresso dal Funzionario della Samsung ha, comprensibilmente, suscitato soddisfazione ed emozione nei docenti Savino Martino e Antonello Pasquarelli che in questo momento di "Didattica a distanza", unitamente agli altri Insegnanti, a   tutto il personale  non Docente  e al Dirigente Scolastico Professor Mario Luigi Luciani, si stanno impegnando non poco per cercare di non interrompere il percorso educativo dei loro allievi.

Il Progetto di Smart Learning  si è sviluppato su tre moduli educativi :" Tecnologia e digitale nella vita di tutti i giorni ", "La rivoluzione digitale, come sta cambiando il mondo del lavoro" e "Digital skills e Soft skills strumenti per una efficace ricerca del lavoro".

 

Pin It